La locomotiva Reggiane 402 delle FdS, un carro con la scorta del carbone, un bagagliaio e la carrozza Bauchiero del 1913 in legno, a carrelli e terrazzini, ci trasportano da Monserrato a Mandas.

Qui, prima di affrontare l’impegnativo viaggio verso Arbatax, la locomotiva è affidata alle minuziose cure dei macchinisti.

Appena lasciata la stazione di Mandas, al bivio per Sorgono, il treno piega decisamente a est e corre lungo la tortuosa e spettacolare ferrovia che s’insinua nei territori più aspri e incontaminati della Sardegna, fino al porto di Arbatàx in Ogliastra.

Le immagini di questo film, girate nel 1996 con una videocamera analogica, sono state restaurate dall’autore nel 2017.

DVD
edizione 1997
41 minuti
commento in italiano
sottofondo musicale
Speciale Treno Vapore 2

Riconoscimenti

Premio Speciale sulla Sardegna del XXIX Concorso Nazionale di Cinematografia “Villa di Chiesa” – Iglesias – ottobre 1997.
Selezionato al XXXVII Fotogramma d’Oro F.N.C. – Castrocaro Terme 1997.
Selezionato a FILMVIDEO 98 – 49^ Mostra Internazionale del Cortometraggio – Montecatini Terme 4/11 luglio 1998.
Recensito dalle riviste Mondo Ferroviario e I Treni, dal quotidiano L’Unione Sarda.
Presentato dalle emittenti televisive locali: Videolina, Sardegna1, TCS.
Nel gennaio 1991 è stato trasmesso in versione ridotta da RaiTre, nel corso della trasmissione “Alle Falde del Kilimangiaro” di Licia Colò.

2 risposte

    1. è giai partiu. Peu po tui ca t’abarrasa dromiu!

      Grazie e altrettanto a voi. Che il 2013 sia portatore di salute e tutto ciò che desiderate.

      A presto.

      Marco

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.