Quale futuro per le ferrovie turistiche della Sardegna?

Locomotiva salita Suelli
Locomotiva sulla salita di Suelli

Un tempo, la precarietà dei collegamenti tra la Sardegna e il continente obbligava i sardi a sopportare estenuanti bivacchi e lunghe code sulle banchine, prima di imbarcarsi a bordo di navi scomode e lente che viaggiavano stracariche; oppure, costringeva gli isolani a sostenere i costi altissimi dei mezzi aerei.

Col passare degli anni i servizi di trasporto marittimi, ma soprattutto quelli aerei, sono stati potenziati e migliorati, tanto che oggi, √® possibile raggiungere dall’isola svariate destinazioni in Italia e all’estero, in modo facile e a costi contenuti.

Leggi tutto